Non si fa attendere la risposta del Sindaco alle critiche dell’opposizione

Registro che dopo 12 mesi la sconfitta elettorale del giugno 2009 pesa ancora. E’ molto dura da digerire per alcune forze di opposizione. Anzichè avanzare proposte o indicare misure importanti per la nostra comunità si attardano a fare previsioni sullo stato di coesione della maggioranza che mi sostiene. Non riuscendo ad incidere per il bene di Termini Imerese si appassionano in una sterile ricerca di ricerca di pretesti per valutare il mio operato, l’attività dell’amministrazione comunale e l’operato dell’assemblea consiliare. Continuo ad avere quello spirito propositivo tipico di chi non vuole lesinare sforzi pur di assicurare il massimo impegno per la nostra città. Sono sereno e conto sul benevolo giudizio dei miei concittadini che avranno modo di potermi valutare non tanto per le partecipazioni ai lavori consiliari ma per le iniziative assunte e per gli obiettivi centrati. I consiglieri comunali che mi sostengono in questi mesi hanno esercitato un ruolo importante e li ringrazio per quanto fatto insieme.

Commenti

commenti