Modalità conferimento RIFIUTI per chi risiede in periferia

Con l’ordinanza n°51 del 12 agosto 2009 sono state ricapitolate le modalità diconferimento e smaltimento dei rifiuti solidi urbani (RSU).

Il punto 1. di taleordinanza consente il conferimento dei RSU negli appositi cassonetti nella fascia oraria compresa tra le 18,00 e le 22,00 di tutti i giorni feriali. A seguito delle numerose segnalazioni di cittadini residenti in aree extraurbane prossime all’abitato che lamentano la difficoltà di rispettare tali orari abbiamo ritenuto di dover condividere tali osservazioni ed abbiamo adottato una rimodulazione degli orari di conferimento nei punti di raccolta periferici senza compromettere le condizioni igienico-sanitarie degli stessi e il regolare disimpegno del servizio da parte di Ecologia e Ambiente SpA.

Ad integrazione della propria ordinanza n°51 del 12 agosto 2009, con questa nuova ordinanza sarà consentito il conferimento dei rifiuti solidi urbani nei cassonetti dei seguenti punti di raccolta, anche dalle ore 06,00 alle ore 09,00 dei soli giorni feriali, limitatamente ai residenti esterni all’area urbanacittadina:

1. via Sen. G. Ciresi (di fronte VV.FF.)

2. via Libertà (area servizio c.d. Carabillò)

3. via dei Molinelli (di fronte incrocio con viale Sicilia)

4. via G.Geraci (S.Arsenio).

La Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine si faranno carico dell’applicazione della presente ordinanza.Poichè questi nuovi orari sono stati studiati valutando le esigenze espressedai cittadini ci attendiamo una piena collaborazione di tutta la comunità perfar sì che il nostro servizio rifuti, già accettabile, sia ulteriormente migliorato. Siamo pienamente impegnati – ha dichiarato il Sindaco Burrafato – per garantire una Città più pulita e un’adeguata tutela dell’igiene pubblica che può essere centrata con la necessaria cooperazione attiva dell’interacollettività e quindi invito i Cittadini a voler osservare scrupolosamente le norme poste nell’Ordinanza sindacale

Commenti

commenti