Termini Imerese: nuova segnaletica nell’autostrada A/19 per i mezzi pesanti

E’ iniziata l’installazione, nell’autostrada A/19 direzione Catania e direzione Palermo, della segnaletica di prescrizione ed indicazione con la quale si rende noto ai conducenti il divieto di transito, nella città di Termini Imerese, per i veicoli di massa complessiva superiore a 9,00 tonnellate. I cartelli completano gli adempimenti previsti nell’Ordinanza Dirigenziale n. 143 del 30/6/2010 avente ad oggetto Divieto di transito mezzi pesanti. L’Ordinanza è stata emessa per motivazioni legate alla garanzia della sicurezza e fluidità della circolazione stradale, alla diminuzione dei rischi di incidenti ed alle norme in materia di tutela dai rischi da inquinamento. Inoltre il suddetto divieto di transito prevede altresì, l’istituzione di 4 aree parcheggio destinate allo stazionamento (h 0-24) dei mezzi pesanti per le operazioni di carico e scarico.La segnaletica, collocata al di fuori del centro cittadino, per la prima volta viene posta in aggiunta ai numerosi cartelli già installati nelle vie di ingresso della città.La collocazione dei cartelli, effettuata in collaborazione tra il Comando di Polizia Municipale e l’ANAS, ente proprietario dell’autostrada, è avvenuta in prossimità dello svincolo dell’Agglomerato industriale, che rappresenta l’uscita obbligatoria per i veicoli che devono transitare nel territorio comunale e in corrispondenza dello svincolo autostradale di Termini Imerese, dove è indicato il divieto di transito per la categoria sopra specificata. Al riguardo si precisa che i cartelli direzione Catania sono già stati definiti, mentre la collocazione in direzione Palermo verrà completata in settimana.Il Comandante della Polizia Municipale, Dr. Antonio Calandriello, nell’esprimere soddisfazione per il completamento della segnaletica, sottolinea come l’installazione avvenuta anche in autostrada non potrà che giovare alla città di Termini Imerese, alleggerendo notevolmente il traffico e riducendo i rischi ambientali e di incidenti. Peraltro, in applicazione dell’ordinanza dirigenziale sopraindicata, il servizio viabilità del Corpo ha fortemente intensificato, nell’ultimo trimestre, i controlli dei mezzi pesanti elevando ad oggi, circa 60 verbali.

Il Consigliere Comunale Francesco Giunta commenta così la notizia: Complimenti al Comandante Calandriello per l’impegno e la determinazione che sta manifestando, specie nel settore viabilità. I complimenti, ovviamente, vanno estesi a tutto il Personale della Polizia Municipale, per la collaborazione offerta al nuovo Comandante.

Commenti

commenti