Sacco e Gatto (termini 2014): Interrogazione per eventuali provvedimenti rif. stabilizzazioni e rinnovi contrattuali lavoratori Asu e/o simili.

I sottoscritti consiglieri comunali con riferimento a quanto indicato all’oggetto

CONSIDERATO che la magistratura contabile della Corte dei Conti,in risposta a precisi quesiti posti alla stessa da numerosi sindaci siciliani,ha nei fatti sconfessato chiaramente gli indirizzi legislativi seguiti dalla Regione Sicilia in materia nell’ultimo biennio con la L.R. del 2010 e i successivi provvedimenti attuativi del 2011;

CONSTATATO che nel concreto quanto sopra stabilisce in maniera ineludibile l’impossibilit√† di stabilizzare i quasi 22 mila lavoratori interessati,quindi anche i soggetti in servizio presso il Comune di Termini Imerese,di tutte le fasce di riferimento(comprese A e B cui la Corte dei Conti indica l’iter concorsuale salvaguardando una riserva di posti da destinare ai partecipanti esterni agli enti locali,come inizialmente escluso dalla Regione);

RITENUTO che il Governo Nazionale obbliga i Comuni a rispettare anche per i soli contratti da rinnovare il limite della metà della spesa per il personale registrata nel 2009 determinando nei fatti ,attuando in pieno quanto indicato dalla magistratura contabile e gli obblighi posti da Monti agli enti locali,il blocco delle stabilizzazioni e dei rinnovi contattuali;

RICHIEDONO

con quali atti concreti l’Amminstrazione Comunale intende procedere nei confronti della Regione Sicilia e del Governo Nazionale per tutelare i lavoratori interessati di fascia A B C D applicati presso il nostro Comune.

fto Mario Sacco Antonio Gatto

0
HeartHeart
0
HahaHaha
0
LoveLove
0
WowWow
0
YayYay
0
SadSad
0
PoopPoop
0
AngryAngry
Voted Thanks!

Commenti

commenti