Riparte dalla prima categoria e dai giovani la nuova Termitana di Raimondi e Sacco

444

raimondi
Anche quest’anno la TERMITANA del Presidente Giuseppe Raimondi continua ad essere un punto di riferimento per i tanti giovani che amano il calcio, con un bacino importante e molto vasto che parte dalle categorie piccoli amici, pulcini ed esordienti per poi passare ai giovanissimi ed allievi, il tutto svolto senza mai perdere di vista la mission Societaria fondata sulla sana cultura sportiva. Continua proficuamente l’affiliazione col GENOA CALCIO (Società che milita nel Campionato di serie A) che permette di ampliare competenze ed opportunità.
Giuseppe Raimondi (PRESIDENTE)
“Abbiamo deciso di introdurre nel ns organigramma Societario la figura del Direttore Sportivo per ottimizzare fin da subito e pianificare al meglio la stagione calcistica di prima categoria 2020/2021; tale figura sarà ricoperta da Carmelo Sacco, persona che ha fatto calcio e che conosce l’ambiente, capace, garbata e che oltre la sua esperienza calcistica saprà portare entusiasmo all’ambiente”.

sacco
Carmelo Sacco (DIRETTORE SPORTIVO)
“Ringrazio il Presidente Giuseppe Raimondi che mi ha dato questa opportunità, metterò come sempre il massimo impegno e serietà; il mio modo di concepire il calcio parte dal fondamentale principio di aggregazione sociale, lo sport che forma prima l’uomo e immediatamente dopo l’atleta.
Abbiamo già allestito una buona rosa composta da giocatori esperti e da giovani promettenti cosicché da mettere in condizione il nostro allenatore di svolgere un ottimo lavoro.
Siamo a totale disposizione per promuovere una seria e fattiva interlocuzione con la nuova Amministrazione Comunale per meglio affrontare le criticità che attanagliano le nostre realtà calcistiche; vogliamo che la nostra Comunità possa fare affidamento su infrastrutture adeguate e moderne, laddove tutto l’associazionismo sportivo locale possa trovare spazi importanti e finalmente sinergie durature nel tempo”.

piritore
Francesco Piritore (Allenatore Prima Squadra)
“Abbiamo tutte le carte in regola per far bene in questo Campionato, ci sono squadre molto attrezzate e sarà dura, ma non temiamo nessuno. Abbiamo aggiunto altri tasselli Societari importanti che mi permetteranno di lavorare con maggiore attenzione, il DS mi ha già incontrato e gli ho illustrato il profilo tecnico-tattico che voglio trasferire ai miei giocatori; mi ritengo soddisfatto del lavoro fatto fin qui.
La squadra è già da poco più di due settimane in fase di preparazione atletica e a breve inizieremo a fare sul serio tra Coppa e Campionato”.

Commenti

commenti