Convocazione del Consiglio Comunale in seduta non urgente del 16/09/2010 ore 21,00

Comunico di avere convocato il Consiglio Comunale in seduta non urgente nella consueta sala delle adunanze della ex caserma La Masa, il giorno 16.09.2010, alle ore 21,00 per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. Comunicazioni;
2. Interrogazione presentata dal Consigliere Comunale dell’U.D.C Giunta Servizio Civico.;
3. Interrogazione presentata dal consigliere comunale dell’U.D.C Giunta Situazione alloggi popolari.;
4. Interrogazione presentata dal consigliere comunale dell’U.D.C D’Amico Uffici Giudiziari;
5. Interrogazione presentata dal consigliere comunale dell’U.D.C. D’Amico Manutenzione caditoie ;
6. Approvazione verbali delle sedute del 14.06.2010 – 08.07.2010 e 20.07.2010;
7. Proposta di deliberazione Variante al piano di lottizzazione di un terreno in c.da Bragone. Ditta Turturici Daniele, Cipolla Domenico e Campagna Giuseppe;
8. Proposta di deliberazione Piano di lottizzazione edilizia di un terreno in c.da Bragone. Ditta: Sanfilippo Salvatore e Domenico;
9. Proposta di deliberazione Variante ad un piano di lottizzazione edilizia di un terreno in c.da Dollarita. Ditta: Aguglia Teresa Maria Elsa e Rosalba;
10. Proposta di deliberazione Variante ad un piano di lottizzazione edilizia di un terreno in c.da Impalastro. Ditta: Artese Diego, Mario ed altri;
11. Proposte di deliberazione Regolamento comunale per l’installazione e gestione di dehors e chioschi con strutture precarie;
12. Proposta di deliberazione Parco Termale:modifiche ex art.70 delle Norme di Attuazione del P.R.G..
13. Proposta di deliberazione Modifica al vigente Regolamento del Consiglio Comunale;
14. Proposta di deliberazione Modifica art. 7 del regolamento comunale Piano Generale degli impianti Pubblicitari;
15. Proposta dei deliberazione Regolamento massa vestiario Polizia municipale;
16. Proposta di deliberazione Istituzione Consulta Comunale per le tossicodipendenze e le dipendenze patologiche;
17. Mozioni Consigliere Turturici.

Si rende noto che nel caso di mancanza del numero legale in seduta di I convocazione, l’adunanza di prosecuzione in seconda convocazione avrà luogo nel giorno successivo a quello in cui si verifica la mancanza del numero legale, senza ulteriore avviso ai consiglieri ex art. 50 c. 1 Regolamento Consiglio Comunale.

Distinti saluti IL PRESIDENTE (Avv. Stefano Vitale )

Commenti

commenti