A SEGUITO DEL NOSTRO SERVIZIO/DENUNCIA SULLA VILLA PALMERI…

A tal riguardo il Sindaco Burrafato ha dichiarato: non ci riterremo soddisfatti fintanto che non avremo dato un nuovo volto alla Villa Palmeri. Abbiamo coinvolto nell’incontro anche il presidente Vitale perchè più volte l’assemblea consiliare, a ragione, ha avuto modo di Attendiamo da tempo la consegna dell’intera area alla forestale che si farà carico, con professionalità, di intervenire con un vero e prorio progetto di qualificazione dell’intera area. Stiamo anadando avanti con convinzione. Abbiamo ben chiare le giuste attese dei tanti fruitoti della Villa Palmeri a parteire dai bambini e dai tanti che, in tutte le ore, corrono tra i viali della villa.

Assessore Campagna: abbiamo messo tutti i responsabili degli Uffici comunali che in qualche modo hanno competenza sula conduzione della Villa Palmeri per individuare con puntualità un piano di interventi per migliorarne la fruibilità. Alcune iniziative saranno realizzate in tempi brevi a partire dalla custodia che sarà garantita dal servizio comunale di protezione civile.

L’anno duemiladieci, il giorno quindici del mese di Settembre alle ore 12,00, presso la Sede Storica del Comune, si riunisce la Riunione Operativa allo scopo di discutere sull’argomento Villa Palmeri ed altri spazi verdi.

Sono presenti i Sigg.ri:

– Dott. Salvatore Burrafato – Sindaco
– Dott.ssa Angela Campagna – Assessore
– Dott.ssa Anna Amoroso – Assessore
– Avv. Stefano Vitale – Presidente del Consiglio Comunale
– Dott. Sebastiano Piraino – Segretario/Direttore Generale
– Arch. Rosario Nicchitta – Dirigente del 2° Settore
– Ing. Loredana Filippone – Dirigente del 3° Settore
– Dott. Francesco Liuni – Dirigente del 4° Settore
– Dott.ssa Clorinda Di Franco – Dirigente del 5° Settore
– Dott. Antonio Calandriello – Dirigente del 6° Settore
– Dott. Donaldo Di Cristofalo – Geologo
– Geom. Giuseppe Sansone – Responsabile Ville e Giardini

Verbalizza il Dott. Sebastiano Piraino, Segretario/Direttore Generale.

Argomenti trattati:

– Custodia, manutenzione e pulizia Villa Palmeri e Villa Marina.

In ordine alla pulizia, considerata la scadenza dei soggetti impegnati al servizio civico, la Responsabile del 5° Settore ha assicurato che in tempi brevissimi verranno formalizzate le polizze assicurative per l’impiego di ulteriore personale del servizio civico.

Il Responsabile del 2° Settore per quanto riguarda la problematica più ampia relativa alla pulizia sia della Villa Palmeri, prioritariamente, sia della Villa Marina ha assunto l’impegno di fare inserire nel contratto di servizio, che a breve verrà stipulato con l’ATO Società Ecologia e Ambiente, la pulizia completa delle due ville senza ulteriori costi aggiuntivi. Nell’ipotesi in cui venga richiesto un importo aggiuntivo l’Amministrazione valuterà l’offerta ovvero si procederà alla valutazione di soluzioni alternative.

Per quanto riguarda la manutenzione è stato dato atto che le procedure di gara per il Servizio di Manutenzione del Verde Pubblico verranno completate in breve tempo poichè all’aggiudicazione provvisoria è stato proposto ricorso al TAR. Invece per la gara di Manutenzione del verde pubblico per mesi tre è stato assicurato il completamento dell’iter entro tre settimane circa.

In merito all’acquisto degli arredi il Responsabile del Procedimento, Geom. Sansone, ha garantito che le procedure relative sono già state avviate e quindi a breve verrà esperita la gara. E’ stata assicurata la consegna degli arredi entro e non oltre fine anno.

In ordine alla custodia della Villa Palmeri l’Ufficio competente ha già predisposto un disciplinare per le attività di custodia e presidio della stessa da affidare al gruppo comunale di volontariato della Protezione Civile con l’utilizzo di n. 2 unità che effettueranno la custodia per l’intero periodo di apertura della villa.

Per quanto riguarda il laghetto è stato assicurato l’avvio delle procedure per il ripristino.

Relativamente ai servizi igienici il Dirigente del 4° Settore ha evidenziato che la custodia e la pulizia è affidata a ditta esterna ed ha assicurato il continuo monitoraggio del servizio.

Infine il Comandante della Polizia Municipale ha dichiarato la propria disponibilità a programmare un servizio saltuario di vigilanza e di supportare, in caso di necessità, i volontari della Protezione Civile.

Il presente verbale si chiude con l’impegno a verificare la concreta attuazione degli impegni presi dai Responsabili di Settore.

Copia del presente verbale per opportuna conoscenza verrà invitato a tutti i soggetti partecipanti.

A tal riguardo il Sindaco Burrafato ha dichiarato: non ci riterremo soddisfatti fintanto che non avremo dato un nuovo volto alla Villa Palmeri. Abbiamo coinvolto nell’incontro anche il presidente Vitale perchè più volte l’assemblea consiliare, a ragione, ha avuto modo di Attendiamo da tempo la consegna dell’intera area alla forestale che si farà carico, con professionalità, di intervenire con un vero e prorio progetto di qualificazione dell’intera area. Stiamo anadando avanti con convinzione. Abbiamo ben chiare le giuste attese dei tanti fruitoti della Villa Palmeri a parteire dai bambini e dai tanti che, in tutte le ore, corrono tra i viali della villa.

Assessore Campagna: abbiamo messo tutti i responsabili degli Uffici comunali che in qualche modo hanno competenza sula conduzione della Villa Palmeri per individuare con puntualità un piano di interventi per migliorarne la fruibilità. Alcune iniziative saranno realizzate in tempi brevi a partire dalla custodia che sarà garantita dal servizio comunale di protezione civile.

Commenti

commenti