Una testa di animale consegnata al consigliere comunale del PdL

Questa notte erano circa le 12.00 quando il Consigliere Comunale di Termini Imerese del PdL Mario Sacco rincasava e notava lo sportello della sua autovettura aperto: all’interno dell’autovettura nel posto del passeggero anteriore un giornale aperto su cui era posata una testa di animale squoiata.

Immediatamente il consigliere Sacco ha avvertito la Polizia che ha effettuato i primi accertamenti con la scientifica e ha poi sequestrato il mezzo per effettuare analisi più approfondite.

Il consigliere Sacco si è dichiarato sereno ma infastidito per l’atto intimidatorio che resta senza alcuna spiegazione.

Commenti

commenti