Termini Imerese. Conferenza su due avvenimenti storici: l’80° anniversario dello scoppio del secondo conflitto mondiale e il 75° anniversario dell’Operazione Overlord

33

In occasione dell’80° anniversario dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, e per il 75° anniversario dello sbarco in Normandia, si terrà a Termini Imerese (PA) martedì 15 ottobre 2019 alle ore 11.00, presso l’Istituto di Istruzione Superiore di Secondo Grado “Gregorio Ugdulena” la conferenza per celebrare i due eventi storici che hanno segnato drammaticamente la storia dell’Europa e del mondo del XX secolo.
Programma
Saluti Prof.ssa Patrizia Graziano (Dirigente Scolastico)
Relatori:
Generale Mario Piraino (Storico)
“Gli americani della 45a divisione entrano a Termini Imerese”
Dott. Geol. Donaldo Di Cristofalo (Comitato spontaneo per lo studio delle fortificazioni militari)
“Settantacinque anni dallo sbarco in Normandia”
Introduce e modera Dott. Rosario Ribbene (Giornalista)
Sarà presente il Dott. Girolamo Di Fazio (Commissario Straordinario della Città di Termini Imerese)
Inoltre, saranno presenti, il Dott. Sergio Merlino D’Amore, Presidente dell’Archeoclub d’Italia, sede di Termini Imerese e la Prof.ssa Flora Rizzo, Presidente dell’Archeoclub d’Italia sede di Cefalù.
Dopo l’annessione alla Germania dell’Austria, e l’occupazione dei Sudeti, la Seconda Guerra Mondiale ebbe il suo prologo, il 1° settembre 1939, quando le truppe tedesche invasero la Polonia. Cinque anni dopo, il 6 giugno del 1944 con lo sbarco in Normandia da parte degli alleati, iniziava l’Operazione Overlord, episodio cruciale della guerra in Europa. Sfondate le difese tedesche, e mentre si estendeva nel territorio la resistenza partigiana, gli anglo-americani si diressero verso Parigi, dove vi entrarono insieme alle truppe del Generale Charles De Gaulle, il 25 agosto del 1944.

Giuseppe Longo

Commenti

commenti