Svariati chili di “neonata” oggetto di sequestro distribuita a venti famiglie dall’associazione “ll Segno”

neonata

Stamane la Guardia Costiera di Termini Imerese, nella persona del Comandante Lodato, che ringraziamo, ci ha consegnato svariati chili di “neonata” oggetto di sequestro.
Il pescato sequestrato, dopo valutazione del Veterinario dell’Asp, è stata porzionato e già distribuito dai nostri volontari a circa venti famiglie.

Antonella Mirici Cappa
Presidente del Centro di Solidarietà e Cultura Il Segno

Commenti

commenti