Riunione di Servizio per la differenziata: apertura sulle istanze per i residenti fuori dal centro abitato

comune

Oggi si è svolta una riunione di servizio con il dirigente del settore Arch Rosario Nicchitta, il responsabile ufficio ARO Vincenzo Mantia, il responsabile della DUSTY dott D’Angelo, il Presidente del Consiglio dott.sa Anna Amoroso e i consiglieri comunali Fullone, Di Blasi, Selvaggio e Speciale.
La riunione era stata voluta per discutere con i consiglieri comunali le problematiche sul conferimento dei rifiuti e sono state avanzate proposte in particolare per i residenti nelle contrade e delle zone extraurbane: apertura e massima disponibilità da parte degli uffici e della DUSTY per venire incontro alle esigenze.
Saranno dunque elaborate delle modifiche qaunto prima per venire incontro a questi cittadini che abitano fuori dal centro città, mentre gli orari e le modalità per i residenti in città dovrebbero rimanere immutate sencondo quanto sotto riportato nel volantino.
Oggi la società assegnataria del servizio di raccolta, incollerà sui cassonetti delle postazioni ecologiche controllate, gli orari e i giorni di conferimento per tipologia di rifiuto, in questo modo non può essere giustificato l’erroneo conferimento.
Una nota di polemica viene mossa dai consiglieri comunali presenti verso quei colleghi consiglieri che proprio ieri hanno presentato una mozione per modificare determinati punti ben specifici e che oggi, seppur invitati, non si sono presentati alla conferenza di servizio appositamente convocata per i consiglieri comunali.
La DUSTY comunica altresì che tra fine giugno e primi di luglio partirà la campagna di informazione porta a porta, la distribuzione dei masselli nel centro urbano, si creerà un sito internet e una app dedicata e partirà così la vera e propria raccolta differenziata in modo organizzato con l’esperienza di una società che ha ampiamente dimostrato di raggiungere ottimi risultati.

munnizza

Commenti

commenti