Plauso del sindaco su proroga servizio riabilitativo ambulatoriale dell’Asp Palermo.

Desidero esprimere il mio più vivo ringraziamento all’Asp di Palermo – ha dichiarato il sindaco di Termini Imerese Totò Burrafato – per la proroga del servizio riabilitativo ambulatoriale nella nostra città. Ciò consentirà di usufruire delle terapie neuro-psicomotorie e logopediche ai pazienti, in possesso della L. 104/92, attualmente in carico presso il centro di riabilitazione convenzionato con l’Asp. La proroga del servizio permetterà la prosecuzione del progetto riabilitativo nel nostro comune che abbraccia un vasto bacino di utenza, da Cefalù a Bagheria. Nonostante ciò – ha sottolineato Burrafato – le prestazioni attualmente autorizzate dall’Asp non riescono a coprire le richieste dell’utenza del nostro territorio. Pertanto auspichiamo – ha concluso il sindaco – che la Regione aumenti il budget annuale previsto per il servizio affinchè si incrementi il numero di prestazioni per venire incontro alle numerose richieste da parte dell’utenza e per ridurre i tempi delle lunghe lista d’attesa.

Commenti

commenti