La spazzatura di Napoli approda a Termini Imerese

Lo hanno constatato i Consiglieri comunali Paolo Cecchetti (MPA), Antonio Gatto (Gruppo Misto), Francesco Giunta (PID), Michele Longo (PD), Carmelo Miccichè e Dario Turturici (Burrafato Sindaco)

I tir vengono sbarcati dalla nave che, giornalmente, collega Termini Imerese con Salerno e restano parcheggiati, per alcune ore, in banchina, in attesa di partire per la destinazione finale. Sembra Alcamo.

I sei consiglieri hanno anche constatato che il lezzo ammorba l’aria e, soprattutto, che dai cassoni cola percolato, con grave rischio di inquinamento dell’ambiente e pericolo per la salute dei cittadini.

Il personale della capitaneria di porto, invitato ad intervenire, ha confermato la legittimità formale del trasporto.

Sembra che il trasferimento della monnezza vada avanti da qualche giorno, senza sapere se le Istituzioni locali siano a conoscenza di quanto accade.

Chiederemo, hanno concluso i consiglieri, la convocazione urgente del consiglio comunale, per conoscere se il Sindaco è informato e quali iniziative intende assumere per la salvaguardia della salute dei cittadini e l’integrità dell’ambiente.

Commenti

commenti