Il consiglio dice SI a piano triennale e bilancio di previsione

È arrivato l’«ok» dal consiglio comunale di Termini Imerese sul piano triennale delle opere pubbliche 2010-2012 e sul bilancio di previsione 2010. Un’approvazione sofferta con più di quattro ore di seduta consiliare, iniziata alle 18. Entrambe le delibere sono state votate a maggioranza e l’opposizione ha bocciato in modo compatto sia il piano sia il bilancio di previsione. PdL e Termini Splendidissima hanno presentato ventitrè emendamenti al piano triennale delle opere pubbliche e dieci al bilancio. L’Udc non ha presentato alcun emendamento, anche se è stato molto critico.

Dei ventitré emendamenti , quattro sono stati approvati, uno è stato ritirato e tutti gli altri bocciati. Le modifiche al piano delle opere votate da tutto il consiglio comunale riguardano il recupero di via Bagni, la realizzazione di un campo di bocce in via Piersanti Mattarella, i nuovi impianti sportivi di contrada Bragone e la riqualificazione del quartiere S. Lucia.

«Ko» è stato dato, invece, a tutte le modifiche presentate dall’opposizione al bilancio di previsione. Molto critico il giudizio di tutta l’opposizione. Soddisfatto, invece, il presidente del consiglio Stefano Vitale nell’avere approvato piano e bilancio in tempi così rapidi.

Commenti

commenti