I consiglieri di opposizione chiedono la sospensione della sosta a pagamento

strisce-blu-parcheggi

La pandemia da Covid-19 ha innescato una grave crisi economica che colpisce duramente anche la nostra Comunità.
È quindi dovere delle Istituzioni adoperarsi per alleviare, per quanto possibile, le difficoltà dei cittadini.
Al riguardo, considerato che la Sicilia è stata dichiarata “zona rossa”, con le conseguenti limitazioni negli spostamenti, riteniamo che l’Amministrazione comunale debba concordare con la cooperativa che gestisce il servizio di sosta nelle cosiddette “strisce blu” una SOSPENSIONE dei pagamenti a carico dei cittadini e, coerentemente, una PROROGA della scadenza dei pass settimanali, mensili e annuali già acquistati.
A fronte di questa sospensione il Comune di Termini Imerese potrebbe
concedere la proroga della scadenza del contratto di servizio in essere.

Certi di un positivo accoglimento della superiore richiesta e in attesa di un cortese celere riscontro, porgiamo distinti saluti.

I consiglieri comunali:
Fullone
Di Lisi
Chiara
Abbruscato
Micciché
Comella
Cumbo
Contiguglia
Merlino
Sciascia

Commenti

commenti