DiBlasi e Fratelli d’Italia salutano il Commissario Straordinario dott Di Fazio

fullone-musumeci

“Sento l’obbligo di ringraziare il dott. Di Fazio per quanto fatto in questi mesi per la nostra comunità. Va via per un incarico più prestigioso. Grazie alla sua caparbietà con l’appoggio dell’intero Consiglio Comunale si è riusciti ad allineare i Bilanci e stabilizzare i precari del Comune” queste le prime parole del Capogruppo di FDI Giuseppe Di Blasi al Comune di Termini Imerese.
“Fratelli d’Italia lo ha applaudito e sostenuto – continua il dirigente nazionale del partito della Meloni – per il suo coraggio nel sostituire il Segretario Comunale portando un vento nuovo nella gestione della burocrazia del Comune”
Giuseppe Di Blasi conclude “Al dott. Di Fazio gli Auguri da parte nostra ed un ringraziamento al Presidente Nello Musumeci per l’attenzione verso il nostro territorio”

Il partito ed il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia esprimono gratitudine per l’opera svolta al Comune di Termini Imerese dal Commissario Straordinario dott. Girolamo Di Fazio.
Riteniamo che il dott. Di Fazio abbia ben agito sulla macchina burocratica comunale che era impantanata e aveva necessità di essere scossa. Il cambio del Segretario Generale, in particolare, è stata la mossa vincente per motivare quegli impiegati che, negli ultimi anni, apparivano stanchi di situazioni che imbrigliavano l’Ente e non portavano benefici alla Città.
Con l’approvazione di tutti i documenti contabili elaborati in pochi mesi, il nostro Comune, che comunque si trova in una situazione economica non florida, potrà finalmente ottenere i trasferimenti delle somme dovute dagli Enti sovracomunali.
Tutto ciò è stato frutto di un grande lavoro di squadra tra il Commissario, gli Uffici finanziari, il dott. Nino Mineo (già Assessore dell’Amministrazione Giunta), vero protagonista della elaborazione dei bilanci, senza nulla voler togliere agli altri attori, il nuovo Collegio dei Revisori dei Conti, che hanno ben collaborato senza creare continua contrapposizione, come invece accadeva in passato, e, soprattutto, il Consiglio Comunale che, rinunciando anche ai termini di legge per lo studio degli atti, è stato pronto ad assumersi oneri e responsabilità per centrare l’obiettivo, nell’interesse della Città.
Tutto ciò ha anche permesso, nei giorni scorsi, l’assunzione a tempo indeterminato dei precari storici della Pubblica Amministrazione, chiudendo una parentesi che durava da oltre 30 anni.
Crediamo che questi risultati siano la giusta risposta che i cittadini si aspettavano dalla gestione commissariale.
Adesso il mandato volge al termine e si andrà, tra pochi mesi, a nuove elezioni. Chi verrà eletto troverà sicuramente una situazione migliore rispetto a quella fotografata a luglio del 2017.
Alla Politica spetta ora il compito di individuare uomini e donne che possano continuare ad amministrare Termini Imerese con serietà e profondo senso di responsabilità.
Fratelli d’Italia ringrazia il Commissario Di Fazio ed è pronto ad affrontare nuove sfide.

Commenti

commenti