Crisi Fiat: Commissione Bilancio approva DDL rilancio Termini Imerese

La commissione Bilancio del Consiglio regionale della Sicilia ha licenziato il disegno di legge per il rilancio dell’area industriale di Termini Imerese, polo produttivo dove e’ collocato, tra l’altro, lo stabilimento della Fiat. La bozza legislativa prevede finanziamenti per 450 milioni di euro. Il disegno di legge in questione, denominato ‘Misure urgenti e straordinarie per il rilancio e per il superamento della crisi dell’area industriale di Termini Imerese”, a questo punto ritornera’ alla commissione di merito, per poi approdare a Sala d’Ercole.

Commenti

commenti