Un autore da sfogliare. La lettura non va in letargo: Mercoledi 14 marzo e Giovedì 15 marzo

butta

Mercoledi 14 marzo il Centro di Solidarietà e Cultura Il Segno, in collaborazione con la casa editrice Itaca e l’IC Tisia di Imera, presenta “Un autore da sfogliare. La lettura non va in letargo”. La manifestazione, alla sua prima edizione, intende sostenere l’ora di narrativa e attraverso di essa il gusto per la lettura. Gli alunni delle classi seconde dell’ IC Tisia di Imera incontreranno Giorgia Coppari, autrice del loro testo di narrativa, il romanzo La promessa. Saranno ore intense di confronto sui temi attraversati dal romanzo, in cui si racconta la storia di un contadinello di 9 anni, nelle Marche di fine XVIII secolo, innamorato di una bambina che non sposerà mai un contadino. Una promessa: “diventerò costruttore di navi”. E un viaggio, verso Ancona, per mantenere la parola data. Una storia limpida, piena di umanità e di promessa, come la vita delle persone che scommettono su un ideale e lo inseguono. La lettura del romanzo, accompagnata dalle insegnanti, ha provocato e suscitato nei ragazzi domande e riflessioni profonde (fino al tentativo di alcuni di riscriverne il finale), che saranno oggetto del confronto con l’autrice. Giovedì 15 alle ore 16 presso la Chiesa di S. Croce al Monte “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”: è ancora possibile, oggi, che i nostri figli vivano uno slancio ideale? E noi genitori siamo ancora capaci di accompagnarli nella scelta della loro vocazione, cioè a dire , disponibili a testimoniare che la vita è una promessa, qualcosa di buono? Partecipano la prof.ssa Teresa Crisanti, Giusy Vinci, Silvana Teresi, Francesca Neglia, Antonella Migliorisi. Interviene Giorgia Coppari. Durante l’incontro saranno presentati i contributi degli alunni emersi dalla lettura del testo e dall’incontro con l’autrice. La manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Termini Imerese.

butta

Commenti

commenti