Terranova (M5S): lo sviluppo del territorio deve passare da uno sviluppo diportistico e non dal traffico merci

terranova

Comunicato Stampa

Giorno 2 agosto il Presidente dell’Autorità Portuale Dott. Pasqualino Monti ha fatto visita a Termini Imerese ed al suo porto.
Il Movimento 5 Stelle, tramite la Portavoce Maria Terranova, ha ribadito con fermezza le proprie idee, più volte  espresse, che riguardano lo sviluppo del nostro porto, volano, a nostro avviso, dello sviluppo del territorio Imerese.
Abbiamo sottolineato quanto lo sviluppo dello stesso debba passare da uno sviluppo diportistico e non attraverso un dirottamento del traffico merci da Palermo al porto di Termini Imerese. L’economia termitana e il rilancio della città deve passare dal suo porto, ad oggi di fatto abbandonato.
Con l’Autorità Portuale intendiamo mantenere un rapporto continuo e, ci auguriamo, proficuo certi che un futuro governo regionale del Movimento 5 Stelle possa dare una mano in questo percorso di rilancio sostenibile del porto di Termini Imerese.
Ovviamente nel frattempo mettiamo a disposizione dell’amministrazione e dell’autorità portuale le nostre idee a riguardo, augurandoci un fruttuoso risultato nella massima collaborazione e nell’interesse della città tutta.

Commenti

commenti