Settimana Nazionale Nati per Leggere-Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e della Adolescenza Biblioteca Liciniana 20 Novembre 2017-ore 16.00

23755274_10203778587660493_5178589787493910862_n

Comunicato
Momento inaugurale dell’Ora di lettura ad alta voce del mercoledì in Biblioteca.

La Biblioteca Liciniana, il Rotary Club Termini Imerese, la Sikelia Onlus, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e della Settimana Nazionale Nati per Leggere promuovono il Momento inaugurale del progetto”Ora di lettura ad alta voce del mercoledì in Biblioteca”.
L’iniziativa nasce dall’adesione della Biblioteca Liciniana ,eccellenza cittadina, al programma nazionale Nati per Leggere,iniziativa pedagogica e culturale promossa dall’azione congiunta dell’Associazione Italiana Biblioteche,dell’Associazione Culturale Pediatri e del Centro per la Salute del bambino.
Nati per leggere è un progetto che ha come obiettivo la diffusione capillare della lettura tra i bambini da zero e sei anni attraverso la collaborazione tra bibliotecari e pediatri e nasce dalla convinzione che la lettura sia un’opportunità fondamentale di sviluppo della persona.
Ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo.
Ecco perchè ci è sembrata l’iniziativa più consona a ricordare la Convenzione ONU sui Diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza che la giornata celebra.
Il progetto Nati per Leggere si allinea, inoltre,perfettamente,al Protocollo di Intesa siglato da MIBACT e MIUR per la promozione della lettura da 0 a 6 anni(età prescolare)
La Settimana Nazionale Nati per leggere -18-26-Novembre 2017 -è stata istituita per promuovere il “Diritto alle Storie” delle bambine e dei bambini.
Le storie rappresentano un mezzo di relazione,fonte di stimoli,che, se offerti precocemente,incidono in modo significativo e profondo nella vita dei bambini.
L’imprinting emotivo veicolato da tali esperienze si ripercuote in età evolutiva consolidando nel tempo l’attitudine e la familiarità alla lettura,all’ascolto,all’attenzione e alla concentrazione.
Nati per leggere si identifica così come un programma di protezione dallo svantaggio socio culturale e dalla povertà educativa.
E’ spinto da tale forte motivazione che il Rotary Club di Termini Imerese ,nell’intento di divulgare la scelta di servizio,essenza della logica Rotariana, ha scelto di essere di sostegno a questa pregevole iniziativa che coniuga l’intento di una crescita culturale all’impegno sociale.
Il Rotary sarà protagonista in prima linea fornendo ciò su cui si fonda :le risorse umane e il servizio.
I volontari del Rotary si offriranno ad una rotazione per assicurare i momenti di lettura ad alta voce da destinare ai bambini presso i locali della Biblioteca Liciniana,ma saranno di supporto anche,ad ogni iniziativa che contribuirà a creare la rete interdisciplinare,fatta di operatori e di servizi, che si prendera’ cura,attraverso il progetto, della crescita culturale della prima e primissima infanzia.

Commenti

commenti