RCS Volley in serie D lascia la prima divisione imbattuta. Adesso vogliono la coppa!

La Partita: Gestioni Ambientali Partinico vs RCS Volley Termini Imerese 2-3

È un finale magico ad archiviare il primo campionato della RCS Volley LAB, una vittoria di orgoglio, di gruppo e coesione regala un’imbattibilità in 10 gare su 10.
La squadra Termitana si presenta in quel di Partinico al gran completo, coach Ennio Chiavetta sceglie di far partire dal primo scambio: Di Carlo in regia, opposto Bongiorno, ali Di Liberto e Agnello, centrali Montemagno e Giordano, libero Restivo.
Primo set che parte bene per la RCS, riuscendo ad andare subito avanti nei primi scambi.
A metà set iniziano i problemi per la squadra Termitana, ricezioni inefficaci e fase offensiva che inizia a faticare concedono all’esperto Partinico di rientrare nel set sul punteggio di 13-13.
Ma nonostante ciò la RCS riesce nuovamente a portarsi al comando andando avanti sul 19-16 ai danni del Partinico.
Ma nuovamente un calo di concentrazione della squadra Termitana permette al Partinico di pareggiare il set sul 20-20.
È nel finale che la RCS molla mentalmente sul punteggio di 22-22, concedendo un break di tre punti al Partinico, che coglie l’occasione chiudono il set sul 25-22, portandosi 1-0 nel conteggio set.
Nel secondo set coach Chiavetta mescola le carte per cercare di trovare nuove soluzioni di gioco, ma la storia non cambia.
Una RCS poco lucida e attenta fatica nelle impostazioni di gioco.
Nonostante la squadra Termitana parta bene nel set, si fa agguantare nuovamente sul punteggio di 8-8.
La RCS non riesce più a contenere gli attacchi avversari, che volano via sul 12-9.
Ma è un sintomo di rivalsa che fa rientrare nel set la RCS sul 14-15.
Partinico che però scappa via sul finale quando il punteggio è sul 21-18.
Nulla può una timida ripresa della RCS, che deve arrendersi per 25-21 al Partinico e che scappa sul 2-0 nei set.
Il terzo set è il set della svolta, un coach Chiavetta che riesce a smuovere gli animi dei suoi uomini, facendo cambiare completamente identità alla RCS.
Set spianato dall’inizio alla fine dalla squadra Termitana, vogliosa di riprendersi ciò che gli spettava da inizio partita.
Subito via ad inizio set sul 10-3 in favore della RCS.
RCS che prende completamente il largo e vola via addirittura sul 19-6.
È una RCS che si intende a meraviglia e che non concede nulla agli avversari, archiviando in maniera lesta il set sul 25-13 e conteggio dei set che dice 2-1.
Quarto set sulle ali dell’entusiasmo e nel nome dell’uomo della svolta della RCS, ovvero Alessandro Mantia, difese monster ed attacchi di esperienza e precisione lo fanno diventare il beniamo del pubblico Termitano accorso a Partinico.
Allungo nel set che arriva sul 10-14 per la RCS, che si concretizza grazie a difese attente e attacchi decisivi, fino ad arrivare sul 12-19.
Una RCS autoritaria decisa a compiere l’impresa, archivia il set sul 15-25, portando il match all’ultimo e decisivo set.
La corazzata del campionato è spietata nel tie-break, una RCS sospinta dal caloroso tifo presente sugli spalti regala un vero e proprio spettacolo.
Un Partinico acciaccato e attonito deve arrendersi senza misure alla prima della classe, punteggio del quinto set che dice un sonoro 4-15 e festeggiamenti immediati per atleti, dirigenza e tifosi subito dopo l’ultimo punto.
È una vera e propria festa a fine match, tutti in armonia per festeggiare una magnifica promozione in serie D, un primo campionato concluso da imbattuti e da veri protagonisti, un qualcosa davvero inaspettato ad inizio anno, segno del lavoro svolto in maniera egregia da dirigenza e staff.
Una società che ha saputo regalare emozioni e gioie in pochi mesi e che sicuramente tante ne saprà dare in futuro.
Una serie D ci aspetta, ma ancor prima resta un altro trofeo da mettere in bacheca per archiviare questa stagione .
Il 16 Giugno ci attende la finale di Coppa Palermo “Valentino Renda” in quel di Carini contro l’Alex Volley!
abato 16 Giugno, in occasione della Finale di Coppa tra la Alex Volley e la RCS Volley LAB, in programma alle ore 15:45, la società organizza un PULLMAN per seguire la trasferta.
Appuntamento alle ore 13:30 con successiva partenza al 3 Stelle in via Falcone e Borsellino a Termini Imerese Alta.
-COSTO A PERSONA: 8€ CAD.
Per info e prenotazioni contattare i numeri riportarti nella locandina o direttamente tramite la nostra pagina Facebook.
Abbiamo bisogno di voi, VIENI A SOSTENERCI!
coppa

Commenti

commenti