Lo Sporting Termini pareggia a Trabia nella prima del 2018

sporting

Comunicato Stampa

Raccogliamo un punto dalla trasferta di Trabia giocata il pomeriggio dell’epifania. Mister Geraci ritrova dopo 5 turni Gandolfo Mantia che si piazza al centro della difesa insieme a capitan Canta davanti al solito Brancatello con Mannisi e Muriella sulle corsie, in mezzo al campo i fratelli Geraci e Comella, tridente offensivo Lo Cascio, Sartori, Cascio ed il neo acquisto Riccardo Di Pieri pronto dalla panchina. Primo tempo, come il secondo, condizionato da un forte vento che favorisce il trabia con lo Sporting timoroso e poco grintoso, sono i padroni di casa a sfiorare per ben due volte il vantaggio ma in entrambe le occasioni trovano sulla loro strada uno strepitoso Brancatello che chiude la porta. Lo Sporting prova a mettere la testa fuori ma il vento contrario e sopratutto la giornata no delle punte non lascia spazio ad azioni di rilievo, la fine della prima frazione di gioco lascia l’amaro in bocca sopratutto ai padroni di casa. Rientrati dagli spogliatoi lo Sporting entra in campo con un piglio diverso e mettendo all’angolo gli avversari che non trovano sbocchi. Lo Sporting trova il vantaggio ad inizio ripresa , punizione dalla sx al limite dell’area con Luigi Geraci che crossa in mezzo, la barriera devia la palla che prende una traiettoria che scavalca il portiere avversario e trovando Lorenzo Sartori solo per spingerla in rete. Il trabia cerca di rimetterla subito in parità ma senza trovare lo spunto decisivo lasciando allo Sporting spazi importanti, che però la squadra di Domenico Geraci non riesce a sfruttare , esce Sartori per Di Pieri. Il pari del Trabia arriva alla mezz’ora della ripresa con un ingenuo Muriella che atterra senza dubbi un avversario e Porretta trasforma il penalty. Lo Sporting mette dentro i fratelli Serraino per riprendere il vantaggio e ci va vicinissimo con Luigi Geraci che lascia partire una sventola che va a stamparsi sul palo interno uscendo dallo specchio, ancora Lo stesso Geraci ci prova trovando il miracolo del portiere avversario, nel mezzo l’occasione per il Trabia con Costantino che non sfrutta un retropassaggio di testa di Mannisi fermato dal vento. Triplice fischio del signor Cefalù e pari finale. Una partita che ci lascia riflettere per un primo tempo bruttissimo ma con una reazione importante nei secondi 45 minuti. Appuntamento a domenica 14 gennaio alle 14.30 contro il Capaci city in casa nostra. Forza Sporting Termini

Commenti

commenti