Gelarda (Lega): “Pronti a dare un governo della legalità a Termini Imerese”

igor-gelarda-03

“Le dimissioni del sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta, sono un atto dovuto, anche se tardivo. La città è stata mal gestita per fin troppo tempo. Ad aggravare il tutto, negli ultimi mesi, la nuova crisi dell’ex Fiat e gli arresti Blutec, fino all’inchiesta giudiziaria che ha coinvolto 96 politici in tutta la Sicilia, fra cui proprio il sindaco Giunta. I cittadini non meritano tutto questo. La Lega è pronta a dare a Termini Imerese un governo del buon senso all’insegna della legalità”.
Lo dichiara Igor Gelarda, responsabile regionale enti locali della Lega, in riferimento alla notizia delle dimissioni del sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta.

Commenti

commenti