Alcuni membri del Consiglio Comunale hanno espresso il loro parere circa la situazione finanziaria comunale

consiglio

Sotto riportiamo alcune dichiarazioni di quei consiglieri comunali che hanno voluto rialsciare una dichiarazione sull’approvazione del bilancio consuntivo 2015

Anna Amoroso – Presidente del Consiglio Comunale: “Mi ritengo soddisfatta del lavoro svolto in aula quest’oggi, ringrazio sia i consiglieri di maggioranza che di minoranza i quali hanno permesso il sereno e proficuo svolgimento dei lavori consiliari. Già in queste ore siamo al lavoro per definire il Consuntivo 2016 ed il Previsionale 2017. Non possiamo, però, accettare il gioco del “rimpallo delle responsabilità” nè a far passare questo Consiglio Comunale che ho l’onore di rappresentare per “perditempo”.
L’impegno c’è ed è costante e non si abbassa mai la guardia, è altresì importante comunicare ai nostri cittadini e al personale a tempo determinato, che sono rappresentati da Consiglieri sensibili, responsabili ed attenti, mossi da un unico intento, l’amore per la propria Città.”

Giuseppe Di Blasi e Licia Fullone (FdI): “Il Consiglio Comunale di Termini Imerese ha appena approvato il “rendiconto 2015” che era impugnato dalla Corte dei Conti.
Con quest’atto amministrativo cerchiamo di raddrizzare la barca che stava affondando; sicuramente non sono stati risolti i problemi economici ma adesso possiamo guardare al Futuro!
Da quando ci siamo insediati (giugno 2017) abbiamo subito questa “diga” che limitava l’azione amministrativa, in tempi brevi lavoreremo all’approvazione del 2016 e poi fino ai nostri giorni…. NON CI ASSUMIAMO RESPONSABILITÀ POLITICHE DI SCELTE SBAGLIATE FATTE NEL PASSATO MA È UN ATTO D’AMORE VERSO LA NOSTRA CITTÀ. Andiamo avanti….”

Salvatore Di Lisi e Claudio Merlino: “Abbiamo tenuto, sia in commissione sia in aula, una posizione di serietà e consapevolezza della situazione tragica dei conti comunali, rinunciando al nostro “spatium deliberandi”che ci spettava ( 20 giorni dalla presentazione della delibera ai consiglieri), pur di anticipare l` approvazione. Allo stesso tempo però non possiamo annullare il nostro giudizio di merito sulle scelte politiche che si compiono con i documenti economici, per questo il voto contrario.
Sbaglia chi confonde la responsabilità con l` accondiscendenza a scelte di bilancio sbagliate.”

Il consigliere comunale Michele Galioto, presidente della commissione consiliare permanente al bilancio esprime soddisfazione per l’approvazione del bilancio consuntivo 2015 avvenuto nel consiglio comunale odierno. Galioto afferma: l’approvazione del bilancio consuntivo 2015 è solo il primo tassello per arrivare a portare i bilanci comunali in linea e permettere una buona azione amministrativa. Nei prossimi giorni il bilancio consuntivo del 2016 sarà all’esame della giunta per poi seguire l’iter previsto. Infine gli uffici stanno già lavorando sul bilancio di previsione 2017 – 2019 che permetterà la continuità dell’azione amministrativa e la salvaguardia dei lavoratori precari in forza al comune di Termini Imerese. Colgo l’occasione per ringraziare i colleghi consiglieri componenti della commissione consiliare permanente al bilancio che con senso di responsabilità hanno dato il loro contributo affinché la proposta deliberativ a seguisse un iter corretto.

Commenti

commenti